Pendolarismi.


Pendolarismi.

Mi trastullo
in pensieri ondivaghi,
pendolarismo d’anima
oltre che di carne.
Non soffermarsi più
su alcuna immagine ferma,
lasciarsi scorrere così,
come goccia di pioggia,
sui finestrini.
Attimo di presente,
dimentica di pensieri
smessi e di sogni
abdicati da tempo.

20150702-165452.jpg