Lontananze necessarie.


Lontananze necessarie.

Mi son spesso scoperta
ad attraversare questa vita
come un’estranea,
com’essa, in fondo,
non m’appartenesse davvero.
La giusta distanza,
forse,
per distintamente
discernere lo scarno vero
dall’errore e dall’inganno
di cui m’ha nutrita.