La pelle rammenta.


La pelle rammenta.

La pelle rammenta
momenti scarlatti,
frenesie degli occhi
e travolti pensieri.
Ed i risvegli,
tra rivoli di parole dimenticate
e il cuore, confuso,
abbarbicato alle tue labbra,
scogli scoscesi e fermi.
Due sentinelle notturne
contro la deriva del tempo.