Carovane


Carovane

Acque carsiche
si ricongiungono,
improvvise, dopo lunghi
e nascosti percorsi.
Così per noi
la vita viaggia
su dissonanze di luoghi
e su sfasature di tempi.
Soggiace a giochi fortuiti
questa silente battaglia
di trincea, si veste di note
dolenti di lune e di specchi,
s’incanta su rive di rime
ed abbraccia la malinconia
della suadente milonga
al cui ritmo danzano
le anime erranti,
migranti e ebbre
di cieli lontani.

Musica nell’aria
Carovane – Sergio Cammeriere

Carovane


Ti leggo l’amarezza dell’esilio

nella piega corrucciata delle labbra.

Lo stupore incendiato dei tuoi occhi stride

con la composta posa,

mitigata dai dinieghi.

Nomadi pensieri,

come carovane spettrali,

ti dimorano l’anima,

in veglie notturne

che scagliano il silenzio

come grida, a dileggiare

la buia solitudine

dell’umana esistenza.

di:© flameonair