La biblioteca di Clairvaux pubblica più di mille manoscritti medievali, disponibili on-line


Amanti della storia

Classificata dall’Unesco Memoria del Mondo nel 2009, la biblioteca medievale dell’Abbazia di Clairvaux è stata digitalizzata. Inaugurata lo scorso 13 ottobre presso la Biblioteca Nazionale di Francia (BNF), la Biblioteca Virtuale di Clairvaux offre un unico e gratuito l’accesso online a tutto il capitale medievale della ex abbazia cistercense fondata nel 1115 e che si trova a Ville sous-la-Ferté (vicino a Troyes in Aube). Si tratta di 1.150 manoscritti a 500.000 pagine a colori

ClairvauxLanciato in occasione dei 900 anni della Badia di Clairvaux, questa piattaforma unica riunisce praticamente tutti i documenti conservati nella biblioteca medievale, la stragrande maggioranza conservati nella Biblioteca del Grand Troyes e il resto in diverse biblioteche europee.

Per grandi e piccini

Questa collezione di manoscritti comprende molte vere chicche medievali come la Grande Bibbia di Clairvaux (XII secolo) e le Lettere di Eloisa per Abelardo (copiato intorno al 1500 dal bibliotecario Chiaravalle) . Offre anche contenuti educativi e di intrattenimento…

View original post 25 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...