I ricordi.


I ricordi solcano silenziosi, come lame, la superficie liscia del lago dell’anima. Tutta l’attraversano, talvolta s’immergono, d’improvviso, e sembra che debbano sparire per sempre.
Fino a che non ce li troviamo grondanti e vivi sulla sponda opposta, reclamare tutta la nostra attenzione.

20160413-204903.jpg

Annunci

5 thoughts on “I ricordi.

  1. claudio chiaramonte 14 aprile 2016 / 00:11

    poeticamente è bello così,
    nella realtà purtroppo molti ricordi non riemergono più
    e con l’avanzare dell’età sempre più spesso 😉

    ciao e buonanotte 🙂

  2. Sarindi 14 aprile 2016 / 05:47

    I ricordi …ti tengono in vita ma sanno anche distruggerti…se, in quel caso, non li lasci … “sulla sponda opposta”…

    • flameonair 22 aprile 2016 / 15:46

      Purtroppo e per fortuna i ricordi sono parte di noi

      • Sarindi 24 aprile 2016 / 07:57

        Imprescindibilmente inscindibili…

  3. edmondo 14 aprile 2016 / 13:10

    Immagine vera, e viva anche dentro di me. Credo che anche quelli che non riemergono, in realtà lo facciano sotto altra forma. Sono quelli che lasciano quelle increspature circolari negli stati d’animo, mentre sfiorano delicati la soglia di coscienza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...