Luoghi senza collocazione.


Luoghi senza collocazione.

È il mio cuore
una casa abitata da pochi,
una coltre di nubi,
un rifugio sospeso.
È il mio cuore
un labirinto di specchi,
un androne di luce
ove i suoni danzano
secondo antichi rituali.
È il mio cuore
un diluvio di voci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...