Cantati silenzi.


Cantati silenzi.

Gli incostanti riflessi
delle mie passioni
hanno vibrato,
come corde d’arpa,
nel mio cuore in tumulto.
Mutevoli illusioni
hanno tremato,
nei miei occhi accesi,
per quel fragile
frammento d’eterno.
Il delinearsi del profilo
d’un sogno
è stata la mia vita,
l’impalpabile presenza
della bellezza,
prima che essa scelga
il giusto momento
d’annegarsi nel silenzio
della dimenticanza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...