Tornando alla vita.


Tornando alla vita.

Come due mondi sospesi,
i piedi come rocce
fondanti sulle nubi,
ci incontriamo, infine,
dopo innumerevoli,
inutili ere.
Gli sguardi a toccarsi,
impudici,
gli animi avvolti
ed indistinti.