I fioriti addii.


I fioriti addii.

Han sempre
un sapore di sale
gli addii,
anche quando restano
l’ultimo spiraglio aperto
in una stanza chiusa
e disadorna.
Hanno un sentore
di bugia e sacrilegio,
per chi li subisce.
Ma sono fiori,
poco appariscenti
e profumati di coraggio,
l’ultimo dono possibile
all’altro,
prima d’andar via,
in punta di piedi,
sconfitti dalla vita.