Prospettive inclinate.


Prospettive inclinate.

Non ricordo
quando ho perduto
il rosso porpora
dei tuoi fianchi.
Né rammento più
dove mi condusse
lo sciabordio
della tua voce concitata,
o la luce che trasmisero
i tuoi occhi argentei
alla mielata ombra
dei miei.
Ma ho ben chiaro,
come un sinuoso mantra
di gratitudine,
con quale melodia
il tuo nome risuoni,
passeggiando solitario,
nelle stanze vuote
della mia anima.

Annunci

One thought on “Prospettive inclinate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...