Radici.


Radici.

Sfiorisce,
il mio sorriso,
nelle morte stagioni
della vita.
Ma le radici no
ed io le coltivo,
con tocchi umili
e pazienti,
nel segreto ovattato
della mia mente,
e ne accarezzo
i nodi induriti.
In essi ho nascosto
il sogno ostinato
che nutre i miei sogni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...