Vele


Vele.

Di troppe parole vane
la vita ha riempito i miei occhi.
Ora navigo a vista
attorno al promontorio aspro
dei tuoi pensieri.
Tra i ripidi desideri
e le scoscese elusioni,
come baratri scuri
si spalancano gli addii.
Le vele ammainate,
lentamente m’immergo
nelle tue silenziose baie
di profonda solitudine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...