Il labirinto verde.


Il labirinto verde.

Ascolta il mio stormire,
acerbo d’inquietudine,
tra le verdi mura di siepi
che ne velano l’incedere.
Sono ancora ad un passo
dai tuoi vellutati incanti,
dopo che appesi respiri
alla curvatura spessa
dei tuoi inespressi desideri.
Ho colto assenze,
centellinandole
come pietre preziose
ed accolto radiose
omofonie di pensieri.

Annunci

2 thoughts on “Il labirinto verde.

    • flameonair 6 luglio 2014 / 15:47

      Siamo tutti pazienti tessitori nella vita. Essa ci insegna, credo, solo un’infinita pazienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...