È quasi sera.


È quasi sera.

Gli interstizi,
ove mostrarsi veri,
si fanno sempre più esigui.
I passi vagano
sotto l’occhio enorme
e sbiadito
di questo cielo esangue.
Nell’aria ferma
non un soffio tremola
le prime stelle
che occhieggiano a stento
tra i fiocchi slabbrati
di pallide nubi.

20140522-205611.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...