Viaggio di sera


Viaggio di sera

Il corollario degli addii quotidiani
sgrano, come chicchi d’un rosario
personale, gli attimi riflessi
dagli specchi di una vita
attraversata dalla paziente rinuncia.
Inattuali i sogni e la perseveranza
con cui alimentarli di stenti.
Mentre le luci,
fuori dal finestrino,
si fan guizzi,
vacillo su un sorriso
che, nonostante tutto,
non rinuncia a sbocciare

Annunci

2 thoughts on “Viaggio di sera

  1. gialloesse 26 marzo 2014 / 18:05

    Quel ” vacillo su un sorriso ” è un verso straordinario. Tu sola sei capace di esprimere tanta bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...