Sussurrami l’alfabeto del tuo cuore.


Sussurrami l’alfabeto del tuo cuore.
Dispiega e distendi
le dissonanze del mio incedere silente.
Già sento,
dopo il lieve tuo tocco consonante,
da esse effondersi il perduto profumo.
Come una corda che vibri sull’acqua,
come l’impercettibile scia d’una barca di carta
s’immerge, ora, il tuo respiro lento,
sprofonda nelle molli sabbie
della mia segreta natura,
in nutrimenti di lettere di luce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...