La musa inquietante


La musa inquietante.

Chiamarla tu non puoi.
Ella è a visitarti la notte,
quando il rumore di fondo
della vita si riduce
al ritmo di un respiro
decifrato nel buio.
E ti incide le carni
o ti strazia i pensieri,
pur se si muove
con i passi lievi
di una danzatrice
o di un assassino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...