Traguardi e limiti


immagineVetrina

Tornando a casa
poso lo sguardo
sul bianco delle vette
della lontananza.
Ancora un’aspra cima
mi sovrasta
eppure so che la mente
ne è capace
di fare del dolore
e del limite
un nuovo traguardo
oltrepassato.
Mi specchio in un tuo dono,
un’oasi inviolata
di parole che indosso,
come una corona.
Seguo il tuo volo lontano
pur con le mie ali
spezzate.

20130209-230739.jpg