Schegge


Schegge.

Memorie liquide

discendono sui vetri opachi

ed aprono varchi negli occhi

come schegge

su preziosi spazi d’emozione.

Resti tu,

sempre,

che sei tempesta e quiete.

Resti tu

a fare del mio sguardo

un faro che modula luce

al margine ultimo della notte.

Suggestioni – Foto & Parole ©Flameonair

Musica nell’aria

PRINCE -Purple rain

http://youtu.be/JXNHK2RrB9w

Annunci

2 thoughts on “Schegge

  1. newwhitebear 29 ottobre 2012 / 19:35

    Vediamo nel nostro amore il faro che illumina la notte senza stelle.
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...