Il rubacuori.


Il rubacuori.

Uomini e donne,

gettati via,

nel riciclo ecologico

che non contempla

pietà e comunanza,

come fossero

sottoprodotti da ammassare,

inerti, ai lati del fulcro,

per forza centrifuga.

A volte volti,

a volte ti paiono

solo nomi

e tu continui,

senza che nulla traspaia.

Ma il setaccio

ha maglie sempre più strette

e tu non credere

che ti basti ignorarli

per salvarti.

 

Suggestioni – Parole ©Flameonair

 

 

Musica nell’aria

TIROMANCINO – Il rubacuori

http://youtu.be/g9vQ1xs6Fhg

Annunci

2 thoughts on “Il rubacuori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...