Omissis


Omissis.

La purezza essenziale

del non-avvenuto

è una linea d’ombra

che, sottile, ti mostra

il mai-più.

La vita ti lascia

indovinare il sapore

di labbra solo sfiorate

quando sai d’averle perse.

Certi passi incompiuti

e gli incontri disattesi

ne costeggiano la strada,

come candide pietre miliari

testimoni del tuo tempo.

La sincronicità

della comprensione

è un evento raro,

l’aleatorio confluire

di due sogni.

 

Musica nell’aria

THE POLICE – Wrapped around your finger

Annunci

4 thoughts on “Omissis

  1. rosalba 26 agosto 2012 / 21:09

    molto bella e,spesso…reale,ciao ! rosalba (ex canalettidi_irrigazione)

    • flameonair 26 agosto 2012 / 21:17

      Credo che la vita sia una giostra di incontri mancati e di altri casualmente capitati. Tutto dipende dal tempo interiore in cui avvengono…
      Ciao e grazie del commento cara Rosalba.

  2. newwhitebear 27 agosto 2012 / 21:12

    Ultimamente hai pubblicato una serie di poesie che colpiscono anima e mente. Anche questa è davvero notevole. delicata, sensuale e profonda.
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...