Per un giorno fui farfalla


Per un giorno fui farfalla.

Fu a sera

che cadde il riflesso

delle nostre emozioni,

catturato nella luce

nel tuo sguardo.

Fui farfalla,

un esile vibrante tocco,

e il mio respiro,

sigillo d’infinito,

s’appigliò al margine imbronciato

delle tue labbra.

Sospesi restammo,

da allora,

in quella terra d’ombra

che sola ci appartiene.

Suggestioni – Foto&Parole ©Flameonair

musica nell’aria dalla colonna sonora di

Bright star

http://youtu.be/yI2AQSkTEpw

http://youtu.be/CVOIqEVvX_0

Annunci

4 thoughts on “Per un giorno fui farfalla

  1. newwhitebear 4 giugno 2012 / 20:09

    Delicata poesia dove descrivi le tue sensazioni verso il tuo lui.
    Un saluto

  2. wolfghost 7 giugno 2012 / 12:27

    oh, e’ bellissima! E anche l’immagine e’ molto adatta 😉
    Diciamo tutti che e’ meglio un giorno cosi’ che 100 anni senza… ma alla fine pochi di noi lo credono veramente. Io credo che tu ci creda 😉

    http://www.wolfghost.com

  3. widepeak 8 giugno 2012 / 08:36

    a volte mi mette imbarazzo leggere d’amore in versi. non qui. grazie come sempre

    • flameonair 9 giugno 2012 / 21:57

      forse si parla troppo d’amore e troppo per fare effetto più ch eper comunicare la profondità di certi sentimenti. Spero di usare la semplicità per esprimere la complessità di qualcosa le cui ragioni ispesso ci sfuggono del tutto. Un abbraccio, ti leggo e imparo sempre qualcosa di speciale-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...