La recita.


 

La recita.

Oggi che solo una lontana eco resta,

il tenue pulviscolo dei nostri sogni

cantati e urlati per le strade,

ora che s’ammainano bandiere

in cui ci si riconosce a stento,

si resta soli, ciascuno,

con i propri dolori personali,

con le domande antiquate

di ha creduto che l’uomo

fosse il fine,

e la sua dignità

il valore da difendere.

Alle invettive e alle irrisioni

di chi cercava la musica nella vita

ed inventava nuovi copioni

risponde asettica la lotteria dei numeri

e del gioco in cui si butta giù dalla torre

chi non può più competere.

Quelle illusioni che resistevano

agli spintoni e alle lacrime delle lotte,

ora avvampano e cadono sui selciati,

struccate ed esauste,

come attori al termine di una recita

in cui solo loro, i perdenti,

sembrano ancora  credere,

in un teatro vuoto.

Suggestioni (foto&parole) © di flameonair

Musica nell’aria

STADIO e GUCCINI – Swatch

http://youtu.be/H8gjSgcEw9I

Tra tintinnii e luccichii


Tra tintinnii e luccichii

Ora che siete

il vento sibilante

che ondeggia

tra i pioppi diafani

forse comprendo

il troppo di quelle tavolate,

di quel voler strafare.

Troppe voci,

troppe portate,

troppi segreti,

troppi coltelli,

troppa allegria foraggiata

dal vino nelle brocche.

Era un modo come un altro

per scongiurare

l’angoscia della vita

che sceglie per noi

i passi permessi

ed il numero che ce ne tocca.

Pur se m’allontanavo

da tutto quel troppo ostentato

per rifugiarmi

nei giochi dell’incanto,

che nessuno mai ti apparecchia

con la tovaglia buona della festa,

intuivo, da certi sinistri luccichii,

lucchetti e catene

e il tempo che non ci basta.

 

Suggestioni (parole) © di flameonair

Musica nell’aria

IVANO FOSSATI – C’è  tempo

http://youtu.be/xLquEK6m0o8

Ad un passo dalla notte.


Ad un passo dalla notte.

Faccio spazio in me,

rarefacendo i pensieri inessenziali,

dissipando le dissonanze emotive

nell’aria, soffiandole come bolle

una bambina.

Preparo il cuore,

come fosse la scelta

di una mise speciale

per un incontro che ricorderò

o la sobria eleganza ricercata

d’una tavola apparecchiata

per un banchetto da tempo atteso.

L’anima si svela

in quel suo vuoto prezioso,

quella sua concavità necessaria

a consentirle d’accogliere

completamente la tua.

Raccolgo ogni frammento

del disegno tracciato

per raffigurarti e contemplo,

nei riflessi di te,

l’arricchirmi di quell’altro da me

che potrei forse solo intuire,

altrimenti.

Ed in silenzio ascolto

il passo della tua anima

sussurrarmi d’amore.

 

Suggestioni (foto&parole) © di flameonair

Musica on the air

Music on the air     PEARL JAM – Just Breathe

http://youtu.be/aePWkeDxRjE

La siepe d’oleandro


 

La siepe d’oleandro

Ho guardato

fino in fondo alle mie tasche

ma non vi ho trovato più parole da dirti,

solo un buongiorno e un buonasera,

di sobria gentilezza,

quasi intrecciati ai fili della stoffa,

né sorrisi che nascano

se non per sopravvivere

nella lunga tregua silenziosa.

La strada è lunga e stretta,

e oppo alta per lasciarmi

vedere oltre questa siepe

d’oleandro bianco

bella d’aspetto, vero?

Ed altrettanto piena di veleno.

Seppure ricordo

altalene leggere

e abbracci al tramonto,

già perché io so ricordare –

su tutto,

come su un foglio ormai sgualcito

e che hai cestinato,

s’è rovesciato l’inchiostro

nero dell’incuria.

Non vaneggio,

non mi lamento,

non ho particolari richieste,

non si può pretendere il rispetto,

così come non si può reclamare

l’amore che non si prova

e questo vale per tutti -.

La vita avrebbe potuto

darmi molto di meno

di quel che le ho rubato.

Pure un dono

che incauta sognatrice che sono –

lo vorrei ancora,

da te.

Lasciami lo spazio del vuoto

ove possa respirare.

Libera e sola.

Suggestioni (foto&parole) © di flameonair

Musica on the air

MUSIC ON THE AIR

Jeff Buckley –  Hallelujah

http://youtu.be/HKnxmkOAj88

Tessitura di seta


(foto dal web)

Tessitura di seta.

Socchiudi gli occhi,

appena intravvedendomi,

mentre oscilli tra il reale e il sogno.

Ed io instancabile tesso

sericei incanti

ed incessantemente ricamo

con i fili di parole

– che la mia bocca ti sussurra –

una tela che trasparente frusci

dondolandosi tra i raggi del sole

per catturarti i pensieri.

Così lego dolcemente

la tua anima alla mia,

come un piccolo ragno laborioso

che viva nascosto nell’ombra

d’un sortilegio di luce

a cui tu doni

la robusta saldezza scura

dei tuoi rami spalancati

nella vertigine dell’abbraccio.

 

Suggestioni (parole) © di flameonair

Musica on the air

BEB HARPER  – Morning yearning

http://youtu.be/LlNGEpief3Q

Il luogo segreto


Un vibrare sospeso

è l’incanto che mi doni,

nel luogo dell’anima

ove la nudezza essenziale

esalta l’armonia.

Inchiodati ai nostri costati,

l’emozione è un respiro,

l’alchemica amalgama

che si compie,

come antico rito pagano

ad ingraziarsi la luce.

Quando tratteggio con le dita

nell’aria il battere delle tue ciglia,

stordirsi del tempo,

nonostante il segno sia lieve,

la persistenza si fa materica

e s’incarna il sogno.

Suggestioni (foto&parole) © di flameonair

Music in the air

FIORELLA MANNOIA – Io che amo solo te (di SERGIO ENDRIGO)

http://youtu.be/LvNvkWej4CA

Lao Tse – La via del non-essere


 
Il parlare dell’Insonoro è spontaneità.
Per questo
un turbine di vento non dura una mattina,
un rovescio di pioggia non dura una giornata.
Chi opera queste cose?
Il Cielo e la Terra.
Se persino il Cielo e la Terra non possono persistere
tanto più lo potrà l’uomo?
……
 (LAO TSE . La via del Tao XXIII)

QUEEN  ‘Who Wants To Live Forever’

http://youtu.be/_Jtpf8N5IDE

Acqua nell’acqua


Abbracciati,

con la dolcezza del gesto,

lungo il percorso

del tuo sorriso interiore.

Sfiorerai così,

il lento fluire

del lago dell’anima,

come fa il fiore del loto.

Diverrai goccia di pioggia,

sottile ed impercettibile,

che, cadendo, indistinta si fonde,

acqua nell’acqua,

nella liquida appartenenza del tutto.

Ti sarà alleata l’altezza della profondità

assai più che se ti immergessi

fino al tuo fondo oscuro,

e lieve sarai come la carezza del vento,

a sera, sulle acque quiete.

Suggestioni (foto&parole) © di flameonair

Music in the air

MIDGE URE – Breathe

http://youtu.be/USFr5VeLQ2o