Echi


Echi.

Le parole d’amore

risuonano nell’anima

come canti di fanciullo

nelle stanze vuote

d’una casa abbandonata.

Sui muri

pennellate di sole

fendono l’aria gelida.

Le parole d’amore

vi scrivono – con la luce –

la gioia necessaria.

Suggestioni (parole&foto) © di flameonair

Music by Balmorhea – Lament

http://www.youtube.com/watch?v=EX-pswLydLc

Annunci

7 thoughts on “Echi

  1. newwhitebear 20 febbraio 2012 / 21:38

    Bella metafora su cosa rappresenta l’eco, un suono ingannevole che rimanda da altrio punti.
    Un saluto

  2. annalisa fracasso 20 febbraio 2012 / 22:23

    Non si capisce se sono nate prima le parole o prima la foto, le une sono lo specchio dell’altra e viceversa…

  3. flameonair 20 febbraio 2012 / 22:31

    @tutti: il mio grazie ed il mio abbraccio per la vostra affettuosa e puntuale presenza ( e sì che scrivo continuamente…)
    Cara Annalisa, in realtà la foto risale a molti molti mesi fa, mentre le parole sono nate da poco ma si sono trovate così bene mentre gli occhi scorrevano la cartella con le foto scaricate da tempo e non utilzzate che si sono attaccate al muro della foto come certe piante pioniere ed invasive… 🙂 Come le piantine di capperi su un muro vicino casa mia!

  4. jalesh 22 febbraio 2012 / 18:12

    Parole e foto splendide sai dare un tocco di poesia ovunque. Bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...