Il miele della memoria


Alba3DSCN1867

 

Allo schiudersi delle tue labbra,
per i  tuoi mille sì,
miele che scivola nelle mie,
s’aggrumano emozioni,
strette ai nostri fianchi
e mille volte ancora
mi chiami, ti chiamo.
Sopra brividi lenti
danziamo come foglie cadute
nel vento d’una notte
infinita, come questo cielo.

http://youtu.be/3WOoFoUoJvA

Suggestioni (parole&foto) © di flameonair

Annunci

2 thoughts on “Il miele della memoria

  1. wolfghost 23 gennaio 2012 / 23:00

    Molto bella! Intonazione perfetta con la canzone di Giorgia (che infatti mi è sempre piaciuta) 😉

  2. newwhitebear 23 gennaio 2012 / 23:02

    Trovo molto ispirata questa poesia dove con immagini vive e lucidi trasporti ile sensazioni di una bbraccio in poesia.
    Bella, veramente bella.
    Un sorriso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...