Nel regno dei cristalli


Il vento gelido nasconde

messaggi cifrati tra le fronde.

La stagione del ghiaccio,

come l’aspra regina

d’una nordica fiaba,

congela i respiri degli innamorati,

sibilando incantesimi.

Sono carezze i raggi del re

che torreggia dall’orizzonte lontano,

e sfiorandoli,

nel gocciolio dei cristalli del mezzodì,

ne fa rivoli accorati,

tesi a ricongiungersi,

su di un velo di brina.

Suggestioni (parole) © di flameonair

 

 

Annunci

3 thoughts on “Nel regno dei cristalli

  1. newwhitebear 21 gennaio 2012 / 18:16

    Mi piace la similitudine del re che scioglie i ghiaccio che si forma sugli alberi a opera della regina.
    Un sorriso e un abbraccio

  2. gialloesse 21 gennaio 2012 / 18:32

    Che bella Paola, sembra di osservare un film nel quale delle stupende immagini composte da un’accorta fotografia mostrano in piano sequenza uno stupendo paesagio da favola.

  3. jalesh 21 gennaio 2012 / 22:17

    La descrizione del gelo e dei respiri degli innamorati sono meravigliosi ed ancor più splendido lo scongelamento da parte del re sole…..sei fantastica Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...