Nel regno dei cristalli


Il vento gelido nasconde

messaggi cifrati tra le fronde.

La stagione del ghiaccio,

come l’aspra regina

d’una nordica fiaba,

congela i respiri degli innamorati,

sibilando incantesimi.

Sono carezze i raggi del re

che torreggia dall’orizzonte lontano,

e sfiorandoli,

nel gocciolio dei cristalli del mezzodì,

ne fa rivoli accorati,

tesi a ricongiungersi,

su di un velo di brina.

Suggestioni (parole) © di flameonair