La veranda


LaVeranda

Accolgo la visione,

una flash d’insieme,

come se il sogno fosse solo

un minimo particolare quotidiano.

Commossi accenti di serenità

su un bianco vassoio colmo

di biscotti sfornati da poco.

Carezzarti la nuca

dopo un gioioso rimprovero

al sigaro assaporato al mattino

fresco di vento di mare.

La veranda esposta ad est,

sulla luce delle nostre anime rare,

si riempie di parole intrecciate

e di libri e fogli scritti in disordine

sul tavolino di marmo fiorito.

Condividiamo briciole di tenere emozioni

e sostegno ai dolori, sul divano

che guarda i tramonti,

quando un altro giorno

ci sarà sfuggito insieme.

Suggestioni (parole) © di flameonair

http://youtu.be/QYEC4TZsy-Y