Florence, mon amour


Florence skyline

IMG_0279

Florence, mon amour.

Sull’acciottolato

risuonano esili

i passi del tempo.

Imbocco un vicolo,

fuori dai rumori

del presente.

Le pietre parlano,

gridano di vita.

Ma il frastuono le spegne

toglie loro il respiro

come un assassino

appostato nel buio.

Suggestioni (foto e parole) © di flameonair

Annunci

6 thoughts on “Florence, mon amour

  1. massimobotturi 10 gennaio 2012 / 19:04

    è un po’ lo scempio di tutte le città d’arte, soffocate dalla modernità, spesso inutile e stupida

  2. jalesh 10 gennaio 2012 / 19:14

    Una stupenda dedica a questa bellissima città culla di ogni arte……foto meravigliosa

  3. Fiore Cagnetti 11 gennaio 2012 / 00:27

    Ciao Flame ! Sempre incantevole la tua sensibilità .

  4. newwhitebear 11 gennaio 2012 / 23:39

    Non è facile dedicare una poesia a una città senza cadere nel retorico. Eppure tu ci sei riuscita con una lievità veramente sorprendente.
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...